Country roads

Nel precedente articolo, ho scritto di quanto l’olfatto e l’udito siano sensi particolarmente sviluppati in montagna, per me, dimenticandomi di citare la vista, forse perché è il senso di primo impatto e quindi scontato. Voglio ricordarlo ora, il senso gestito dagli occhi, pensando alla fioritura degli oleandri, e non solo, lungo la gardesana lombarda. E’... Continue Reading →

Val Masino (accenni)

Il giorno prima, mi sono “spiaggiata” sul terrazzo, quasi h24, non avevo forza alcuna; forse l’inizio delle ferie ha fatto sì che si manifestasse la stanchezza accumulata in due lunghi e pesanti anni. E’ bastato respirare aria di montagna “vera”, ieri, perché le gambe completamente bloccate si rimettessero in moto e mi facessero sentire come... Continue Reading →

Vacanze romane

Il titolo e l'immagine di copertina non sono particolarmente pertinenti a quanto sto per scrivere, ma non è l’abito a fare il monaco, giusto? Ed in questo caso, vi creo un po’ di confusione, così, per movimentare la lettura. Vacanze romane, due parole indissolubilmente legate ad uno dei miei film preferiti interpretato da due grandi... Continue Reading →

San Galgano (e soci)

Se avete letto l’articolo “Alla ricerca di mondi perduti”, forse ricordate che lo stesso si chiude citando San Galgano. In provincia di Siena, nel comune di Chiusdino, si erge un’abbazia di cui resta solo lo scheletro, ma che emana un fascino unico, forse perché circondata da una campagna incantata o forse per l’attrazione che a... Continue Reading →

“Il negozio di musica”

Mi piace navigare nel sito online del sistema bibliotecario comunale e cercare libri per nuove avventure letterarie, ascoltando contestualmente le molteplici proposte musicali offerte dallo stesso sito. Spesso capita che i libri che inserisco nella mia lista digitale siano già occupati da altri avidi lettori e così non mi resta che prenotarli e, nel frattempo,... Continue Reading →

“La banda degli insoliti ottantenni”

Di questi tempi, si dedica più tempo alla lettura, come suggeriscono in vip in tv. In realtà, nella settimana casalinga forzata, gran parte del tempo è occupato dal lavoro agile; che è più pesante di quanto sia quello in ufficio, dove puoi fare due passi per recarti a ritirare la stampa che hai lanciato dalla... Continue Reading →

Scoiattoli e Lucciole

Cip e Ciop, alias Chip’n’Dale, sono gli scoiattoli forse più famosi dello schermo, sicuramente gli avi di Alvin e di Scrat, il roditore che arriva dall’era glaciale e intraprende una continua lotta per guadagnare la ghianda che puntualmente perde. E’ un animale grazioso, lo scoiattolo; ormai lo si trova anche nei parchi di città. La... Continue Reading →

Il Museo della lingua italiana

Un’amica spagnola che purtroppo non è più su questa terra (ciao Rossini!) mi disse, in una bellissima serata musicale al Sonny Boy di Conegliano Veneto nell’ormai lontano 2006, che gli italiani inflazionano la propria lingua di troppi vocaboli stranieri. Spesso un vocabolo inglese semplifica un modo di dire che in italiano implicherebbe una frase, ma... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito